Ordinanza n° 29 del Commissario – Modifiche ad Ordinanze e Allegati

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 143 del 22 giugno 2017 è stata pubblicata l’Ordinanza n. 29, con data 9 giugno 2017, del Commissario Straordinario per la Ricostruzione Vasco Errani inerente le Modifiche ed integrazioni all’ordinanza n. 12 del 9 gennaio 2017, recante «Attuazione dell’articolo 34 del decreto-legge 17 ottobre 2016, n. 189, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 dicembre 2016, n. 229», all’ordinanza n. 10 del 19 dicembre 2016, recante «Disposizioni concernenti i rilievi di agibilita’ post sismica conseguenti agli eventi sismici che hanno colpito il territorio delle Regioni Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo a partire dal giorno 24 agosto 2016» ed all’ordinanza n. 24 del 12 maggio 2017, recante «Assegnazione dei finanziamenti per gli studi di microzonazione sismica di III livello ai Comuni interessati dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016 e proroga di termini di cui all’ordinanza n. 13 del 9 gennaio 2017». (ed altro ancora NdR)
Relativamente all’articolo 6 dell’Ordinanza n. 29 è collegato l’Allegato “D” inerente il “Compenso previsto per redazione scheda AeDES e perizia giurata” e l’Allegato “E” inerente la “Domanda richiesta di contributo per redazione Scheda AeDES con esito “A””.

L’Ordinanza specifica meglio, all’articolo 6, i compensi previsti per la redazione della scheda AeDES tramite perizia giurata e all’articolo 7 i criteri finalizzati ad evitare la concentrazione degli incarichi anche per le associazioni , le società di professionisti, ecc.. Viene inoltre introdotto l’Osservatorio nazionale per la ricostruzione post-sisma 2016.

Continuano, purtroppo, le modifiche alle Ordinanze precedenti e questa volta coinvolgono anche gli allegati “Tecnici” già in vigore. Vediamo meglio nel dettaglio.

Modifiche all’Ordinanza n. 12 del 9 gennaio 2017 – Rev 1
“Attuazione dell’articolo 34 del decreto legge 17 ottobre 2016, n. 189, convertito con modificazioni dalla legge 15 dicembre 2016 n. 229, e modifiche agli articoli 1, comma 2, lettera c) e 6, comma 2, dell’ordinanza n. 8 del 14 dicembre 2016, agli articoli 1, 3, comma 1, e 5, comma 2, dell’ordinanza n. 9 del 14 dicembre 2016, ed all’articolo 1, commi 1 e 2, dell’ordinanza n. 10 del 19 dicembre 2016”
Le modifiche riguardano la sostituzione integrale degli articoli 1, 2, 3 e 6 nonchè alcune mdifiche agli articoli 4 e 5.
Sempre relativamente all’Ordinanza n. 12: è modificato integralmente l’Allegato A denominato “Schema di protocollo d’intesa tra il Commissario Straordinario e la Rete delle professioni dell’area tecnica e scientifica recante Criteri generali e requisiti minimi per l’iscrizione nell’Elenco speciale dei professionisti abilitati di cui all’articolo 34, commi 1, 2, 5 e 7, Decreto Legge 17 ottobre 2016, n. 189, schema di contratto tipo, censimento dei danni ed istituzione dell’Osservatorio della ricostruzione”; è inserito un nuovo Allegato B denominato “Schema di protocollo d’intesa tra il Commissario Straordinario ed il Consiglio nazionale degli agrotecnici e degli agrotecnici laureati riunito nel Comitato Unitario Permanente degli Ordini e Collegi Professionali recante Criteri generali e requisiti minimi per l’iscrizione nell’Elenco speciale dei professionisti abilitati di cui all’articolo 34, commi 1, 2, 5 e 7, Decreto Legge 17 ottobre 2016, n. 189, schema di contratto tipo, censimento dei danni ed istituzione dell’Osservatorio della ricostruzione.” è inoltre rinominato l’ex Allegato B in Allegato C denominato “Schema contratto tipo per lo svolgimento di prestazioni d’opera intellettuale in favore di committenti privati per la ricostruzione post-sisma 2016”.

Modifiche all’Ordinanza n. 10 del 19 dicembre 2016 – Rev 2
“Disposizioni concernenti i rilievi di agibilità post sismica conseguenti agli eventi sismici che hanno colpito il territorio delle Regioni Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo a partire dal giorno 24 agosto 2016”
Apportando ulteriori modifiche all’articolo 1 viene innalzato a 60 il numero massimo di Schede AeDES che ogni professionista può redigere.

Modifiche all’Ordinanza n. 24 del 12 maggio 2016 e allegati – Rev 1
“Assegnazione dei finanziamenti per gli studi di microzonazione sismica di III livello ai Comuni interessati dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016 e proroga di termini di cui all’ordinanza n. 13 del 9 gennaio 2017”
Apportate modifiche all’Allegato 3.

 

In allegato il file .pdf della Ordinanza n. 29 del Commissario del Governo per la Ricostruzione

In allegato il file .pdf dell’Allegato “D” all’Ordinanza n. 29 inerente il “Compenso previsto per redazione scheda AeDES e perizia giurata” e l’Allegato “E” inerente la “Domanda richiesta di contributo per redazione Scheda AeDES con esito “A””.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *