Ordinanza n° 37 del Commissario – Primo programma degli interventi di ricostruzione, riparazione e ripristino delle opere pubbliche

* Aggiornamento: avendo subito modifiche si allega il testo dell’Ordinanza del Commissario n. 37 dell’8 settembre 2017 – Rev1 aggiornato.

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 227 del 28 settembre 2017 è stata pubblicata l’Ordinanza n. 37, con data 8 settembre 2017, del Commissario Straordinario per la Ricostruzione Vasco Errani inerente l’Approvazione del primo programma degli interventi di ricostruzione, riparazione e ripristino delle opere pubbliche nei territori delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria interessati dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016 e relativo Allegato 1.

Approvato – finalmente – il primo programma degli interventi di ricostruzione, riparazione e ripristino delle opere pubbliche nei territori delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria interessati dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016.

In riferimento alle attività di progettazione, considerata l’urgenza nel procedere all’immediato avvio dell’attività di ricostruzione e di riparazione con adeguamento sismico degli edifici scolastici, le Regioni, le Province, le Unioni di Comuni, le Unioni montane ed i Comuni proprietari degli immobili ovvero, previa intesa, le Regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria, attraverso gli Uffici Speciali per la ricostruzione, provvedono all’elaborazione dei progetti degli interventi inseriti nell’Allegato n. 1 all’Ordinanza da sottoporre all’approvazione da parte del Commissario straordinario.

Per lo svolgimento dell’attività di progettazione, gli enti proprietari degli immobili ovvero le Regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria, attraverso gli Uffici Speciali per la ricostruzione possono provvedere anche mediante il conferimento di appositi incarichi.

In allegato il file .pdf della Ordinanza n. 37 del Commissario del Governo per la Ricostruzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *