OCPDC 438/2017 – Terremoto centro Italia

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale l’Ocdpc n. 438 del 16 febbraio 2017 riguardante “Ulteriori interventi urgenti di protezione civile conseguenti agli eventi sismici che hanno colpito il territorio delle Regioni Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo a partire dal giorno 24 agosto 2016“.

Proroghe adempimenti per i Comuni colpiti dal sisma. Per i Comuni colpiti dal sisma individuati dall’articolo 1, comma 1, del decreto-legge n. 189 del 2016, convertito dalla legge n. 229/2016, l’ordinanza proroga il termine per gli adempimenti relativi al Piano triennale per la prevenzione della corruzione e al Piano triennale per la trasparenza e l’integrità 2016-2018.

Potenziamento del trasporto pubblico locale in Umbria e Abruzzo. L’ordinanza autorizza le Regioni Umbria e Abruzzo a predisporre interventi immediati di potenziamento della capacità del trasporto pubblico locale tra i comuni di cui agli allegati 1 e 2 al decreto-legge n. 189 del 2016 e le località in cui sono temporaneamente ospitati, in strutture alberghiere, i cittadini di quei comuni. Le misure in oggetto, finalizzate a consentire i collegamenti per motivi di lavoro o di studio, rimangono in vigore limitatamente alla durata dello stato di emergenza e vengono aggiornate mensilmente, anche in relazione alla realizzazione e assegnazione delle soluzioni abitative in emergenza che, di conseguenza, porteranno a una progressiva riduzione delle persone temporaneamente assistite negli alberghi.

Ripristino della capacità di risposta alle emergenze del Servizio Nazionale. L’ordinanza autorizza il Dipartimento della Protezione Civile ad avviare immediatamente e con procedure d’urgenza le attività finalizzate al ripristino, al ricondizionamento, alla manutenzione straordinaria e al reintegro delle attrezzature e dei mezzi impiegati dal Servizio Nazionale della Protezione Civile per l’assistenza e il soccorso in Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria.

In allegato il file .pdf della OCPDC 438 del 16 febbraio 2017

In allegato il file .pdf originale della OCPDC 438 del 16 febbraio 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *